jump to navigation

Probabili formazioni Fiorentina – Lazio 4 ottobre 2009

Posted by franz994 in Fiorentina, Lazio, Squadre.
Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
3 comments

fiorentina-lazioCome di seguito riportiamo le seguenti probabili formazioni di Fiorentina – Lazio. Diretta Mediaset Premium, Sky, Dahlia TV.

FIORENTINA(4-2-3-1): Frey; De Silvestri, Gamberini, Kroldrup, Pasqual; Zanetti, Donadel; Marchionni, Jovetic, Vargas; Gilardino. All Prandelli

LAZIO(4-3-1-2): Muslera; Lichtsteiner, Cribari, Radu, Del Nero; Baronio, Matuzalem, Mauri; Foggia; Rocchi, Zarate. All Ballardini

 

FIORENTINA: La Fiorentina che scenderà oggi in campo è la solita, con Prandelli che sceglie ancora una volta in campionato il 4-2-3-1. L’unica assenza che c’è, è quella del capitano Dario Dainelli in difesa, assente per squalifica, mentre invece vediamo giocare da titolare De Silvestri. L’unico ballottaggio, invece è quello fra Donadel e Montolivo, con il primo che sembra più favorito. Infine c’è il rebus Gila, che sembra non aver smaltito al 100% la febbre, ma cercherà di stringere i denti e se non c’è la farà ci sarà pronto Mutu.

 

LAZIO: Una Lazio un poco in emergenza quella che scenderà oggi al Franchi di Firenze, con Del Nero costretto  fare il terzino, e con le assenze di Ledesma e Pandev, alle prese ancora una volta con i problemi societari. Ballardini quindi ancora una volta non rinuncia al 4-3-1-2, nonostante alcune assenze.

Cambiasso out: Per l’Inter l’idea è Tiago! 17 agosto 2009

Posted by maxmetropoli in Fiorentina, Inter, Juventus, Lazio, Squadre, Udinese.
Tags: , , , , , , , , , , , , , ,
4 comments

cambiassoTiagoDopo l’infortunio rimadiato da Estebàn Cambiasso a meno di una settimana dall’inizio del campionato, ai dirigenti interisti sarebbe venuta un’idea cui Mourinho avrebbe dato il suo placet, Tiago Cardoso Mendes, centrocampista portoghese della Juventus. all’inter serve un giocatore che detti i tempi del gioco e si piazzerebbe in mezzo al campo a dare ordine e fluidità alla manovra. Ma l’offerta nerazzurra sarebbe quella del prestito con diritto di riscatto cosa che alla società bianconera non vede di buon occhio (soprattutto dopo le critiche sulla cessione di Zanetti) visto poi l’ottimo precampionato di Tiago, difficilmente la Juve adesso si priverebbe del portoghese, ma se a Secco e Blanc venisse fatta un’ offerta cash a questo punto l’affare  potrebbe andare in porto sulla base di 10 milioni (pagabili in 3 rate). Restano da convincere le due tifoserie che non vedranno certamente di buon occhio questa trattativa. L’alternativa sarebbe Cristian Ledesma della Lazio. Ledesma potrà rendersi utile come interno destro nel rombo o all’occorrenza come trequartista, altra pista percorribile sarebbe l’arretramento di Stankovic o rispolverare Vieira. Se l’affaire Tiago ci fosse, anche la Juve tornerebbe sul mercato per Gaetano D’ Agostino sedotto e abbandonato per Felipe Melo.