jump to navigation

Fiorentina travolta 3-1 da una Super-Roma 20 settembre 2009

Posted by franz994 in Fiorentina, Roma, Sampdoria, Squadre.
Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
trackback

12La presidente Rossella Sensi aveva detto:”Basta parole! Vogliamo i fatti!“.Pretendeva una reazione e l’ha avuta: Claudio Ranieri ha ritrovato la Roma. All’Olimpico, nel posticipo della 4.a giornata, la squadra giallorossa ha travolto la Fiorentina per 3-1. Strepitosa prestazione di Francesco Totti, autore di una doppietta (27′ e 33′) e di un fantastico assist per De Rossi. Inutile il gol nel finale per Gilardino. In casa Fiorentina, alla seconda sconfitta in quattro giorni, è già tempo di processi.

 

LA PARTITA: Inizia bene la squadra gigliata con ottimo pressing a centrocampo e le solite ripartenze pungenti sulle fasce, ad essere però pericolosa per prima è la Roma con Riise al 4° minuti. Il giocatore della Roma ha tentato un diagonale pericoloso che Frey ha bloccato in due tempi rischiando anche qualcosa. Intorno al quindicesimo, prima ammonizione dell’incontro ai danni di Pasqual per fallo tattico a centrocampo, pochi istanti dopo sugli sviluppi di quella punizione, grossa dormita difensiva dei viola con Vucinic che a tu per tu con Frey ha calciato in malo modo favorendo l’intervento del portiere gigliato. Intorno al ventesimo del primo tempo ci provano i viola da calcio d’angolo con Mutu che stacca bene di testa ma non trova la porta. Insiste la Roma con il capitano Francesco Totti, pallone rimesso al centro per Pizarro che dal limite colpisce male il pallone e lo spedisce sul fondo. Al 26° del primo tempo palla in profondità di Riise per Vucinic che di tacco tenta di eludere l’intervento del difensore gigliato Gamberini, il giocatore viola nell’azione in velocità ha toccato involontariamente il pallone con la mano, per l’arbitro il fallo è risultato volontario ed ha concesso il rigore a favore della Roma. Sul dischetto Francesco Totti che dagli undici metri mette a segno il goal che porta in vantaggio i giallorossi. Dopo appena dieci minuti dal goal di Totti, Fiorentina in tilt e raddoppio giallorosso sempre messo a segno da Totti dopo un batti e ribatti in area. Sul finire del primo tempo ancora in goal la Roma con Daniele De Rossi che dal limite dell’area stacca di testa e mette per la terza volta la palla alle spalle del portierone viola Frey, non incolpevole sull’ultimo goal giallorosso. Finisce il primo tempo con una Roma costantemente in attacco ed una Fiorentina totalmente assente ingiustificata, dovrà sicuramente cambiare qualcosa Prandelli in questo intervallo anche per cercare di salvare il salvabile anche se fino a questo momento la Fiorentina ha dimostrato ben poco di positivo in campo. Inizia il secondo tempo con una Fiorentina, almeno per i primi dieci minuti, più propositiva ed infatti è riuscita ad arrivare al tiro in un paio di occasioni, l’ultima di queste con Montolivo che da fuori area che ha impensierito Julio Sergio. Dopo appena due minuti dall’occasione di Montolivo ai viola risponde la Roma prima con Taddei che impegna Frey e successivamente con Totti che dal limite calcia al volo, pallone che finisce di poco sopra la traversa della porta difesa da Frey. Al quindicesimo del secondo tempo girandola di cambi, nella Roma esce Vucinic per infortunio al suo posto Okaka, nella Fiorentina escono Mutu e Santana al loro posto entrano Jovetic e Jorgensen. Errore di Marchionni al ventesimo che si fa soffiare il pallone da Okaka, l’attaccante della Roma arriva al tiro dal limite dell’area ma Frey gli nega la gioia del goal, sulla ripartenza Jovetic avanza palla al piede ed arriva al tiro, pallone che finisce di poco alla destra di Julio Sergio. Al ventesimo del secondo tempo Prandelli effettua il terzo ed ultimo cambio, dentro Donadel per uno stanco ed appannato Montolivo. A meno di quindici minuti dalla fine dell’incontro incursione di Totti palla al piede dalla trequarti, panico tra i difensori gigliati e fallo tattico di Dainelli che viene ammonito per questo fallo, appena cinque minuti dopo ammonito anche Gamberini per fallo ingenuo a centrocampo. A cinque minuti dal novantesimo goal della bandiera per i viola con Gilardino che sfrutta un grossolano errore di Perrotta, il giocatore della Roma in ripiegamento difensivo regala un assist al bomber viola che non può far altro che battere Julio Sergio. Sul finale di partita bellissimo colpo di tacco di Okaka che libera Totti, tiro di quest’ultimo deviato dai difensori gigliati in calcio d’angolo. Finisce la partita sul risultato di 3 ad 1 per la Roma. La squadra giallorosa ha dominato l’incontro grazie alle giocate del loro grande capitano, Francesco Totti, questa sera ispirato più che mai. La Fiorentina torna a casa amareggiata per una prestazione a dir poco imbarazzante, mercoledì a Firenze arriva la “capolista” Sampdoria, sarà importante fare subito bene in casa contro i blucerchiati per dimenticare al più presto la partita di stasera.

“LA PARTITA” Fonte: TMW

Annunci

Commenti»

1. Fiorentina travolta 3-1 da una Super-Roma | BNotizie Magazine - 21 settembre 2009

[…] l’articolo originale: Fiorentina travolta 3-1 da una Super-Roma Tags: Arbitro, Centrocampo, Claudio Ranieri, De Rossi, Due Tempi, Fiorentina, Francesco […]

2. Fiorentina » Fiorentina travolta 3-1 da una Super-Roma - 21 settembre 2009

[…] Fonte: Serie A 2009-2010 » Fiorentina […]


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: