jump to navigation

In cento anni solo la Juve tra Real e Barca! 10 settembre 2009

Posted by maxmetropoli in Atalanta, Bologna, Cagliari, Fiorentina, Genoa, Inter, Juventus, Lazio, Milan, Napoli, Parma, Roma, Sampdoria, Squadre.
Tags: , , , , , , ,
1 comment so far

image003La Juventus tra Real Madrid e Barcellona sul podio dei migliori club del XX secolo. L‘Istituto mondiale di storia e statistica del calcio (Iffhs) ha stilato una classifica tenendo conto delle gare disputate dalle squadre a livello europeo dal 1901 al 2000. Nella Top Ten altre due squadre italiane: il Milan, al quarto posto, e l’Inter al sesto. L’Italia è l’unica nazione ad avere tre club nei primi 10, mentre delude l’Inghilterra: c’è solo il Liverpool, in ottava posizione.

I CRITERI DI CALCOLO
Champions League: 8 punti per ogni partita vinta e 4 per il pareggio.
Coppa Uefa: 6 punti per ogni partita vinta e 3 per il pareggio.
Coppa delle Coppe: 5 punti per ogni partita vinta e 2,5 il pareggio.
Supercoppa Europea: 6,5 punti per ogni partita vinta e 3,25 il pareggio.
Mitropa Cup e Coppa Latina: 4 punti per ogni partita vinta e 2 per il pareggio.

LA CLASSIFICA FINALE
1. Real Madrid (Spagna) 563,5 punti
2. Juventus (Italia) 466
3. Barcellona (Spagna) 458
4. Milan (Italia) 399,75
5. Bayern Monaco (Germania) 399
6. Inter (Italia) 362
7. Ajax (Olanda) 332,75
8. Liverpool (Inghilterra) 300,25
9. Benfica (Portogallo) 299
10. Anderlecht (Belgio) 231
11. Manchester United (Inghilterra) 220
12. Atletico Madrid (Spagna) 196
13. Ferencvaros (Ungheria) 190
14. Leeds (Inghilterra) 154
15. Sparta Praga (Repubblica Ceca) 149,5
16. Dinamo Kiev (Ucraina) 144,5
17. Roma (Italia) 141,5
18. Amburgo (Germania) 140,5
19. Borussia Monchengladbach (Germania) 136,5
20. Tottenham (Inghilterra) 136.

LE ALTRE ITALIANE
33. Fiorentina 107 punti
38. Parma 95,5
51. Sampdoria 64,25
53. Bologna 63
54. Lazio 62,5
64. Torino 48,5
74. Napoli 41,5
91. Genoa 29
117. Cagliari 18
129. Vicenza 15
149. Atalanta 10,5

Milan alla ricerca del Riscatto: Leonardo già a rischio! 10 settembre 2009

Posted by mariofuturetechno in Livorno, Milan, Squadre.
Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
1 comment so far

16pm91Dopo la prima giornata di campionato aveva sorpreso tutti il nuovo Milano low cost targato Leonardo, espugnando Siena per la quarta volta nelle ultime cinque stagioni, e candidantosi prepotentemente come Out-Sider fra Inter e Juve. Tanto entusiasmo, troppo, che ha finito per ridimensionare clamorosamente il Milano dopo la pesante sconfitta nel Derby.
Il problema, sostiene la critica, non è solo tecnico, ma più che altro psicologico: tutte le certezze la squadra rossonera le aveva accumulate nell’ultimissima settimana di precampionato, dopo la vittoria nel trofeo Berlusconi; certezze, appunto, sgretolatesi rovinosamente dopo venti minuti al Meazza contro l’Inter.
In discussione è stato messo in primis l’allenatore, definito inesperto e incapace di gestire lo spogliatoio, vedi il mancato ingresso di Seedorf che è costata l’espulsione di Gattuso, e la sfuriata di quest’ultimo contro la panchina rossonera. Sabato dovrà dar prova di sagacia tattica e psicologica, trascinando il suo Milan nella difficile trasferta di Livorno, squadra parsa in buona forma nonostante la sconfitta a Napoli.
Bisognerà vedere cosa azzarderà Leo, che dovrà ripartire dalle certezze: Thiago Silva e Nesta coppia centrale intoccabile e Pato in forma strepitosa. Per il resto tutto in discussione, ma proviamo ad ipotizzare l’esordio da titolare di Huntelaar (pagato 15 milioni…) e Pirlo versione numero 10, che in nazionale ha regalato perle di saggezza.
In casa Milan pare esserci ottimismo, voglia di riscatto e soprattutto fiducia nell’allenatore, ribadita da Galliani in più di una conferenza stampa, ma in caso di doppio passo falso, in campionato e soprattutto in Champions (la trasferta a Marsiglia è un passo fondamentale per il passaggio del turno), sarà difficile rivedere il brasiliano ancora sulla panchina del Milan.
Come sostituti i soliti nomi: Zaccheroni, ma anche Tassotti; abbandonata (?) l’ipotesi Juande Ramos, dopo la sua firma con il CSKA di Mosca.

PALERMO; Bovo:”Il nostro obiettivo è l’Europa” 10 settembre 2009

Posted by franz994 in Bari, Palermo, Squadre.
Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
1 comment so far

682008181926bIntervistato dalla Gazzetta dello Sport, Cesare Bovo, difensore centrale del Palermo, parla degli obbiettivi di questa stagione della propria squadra, dichiarando:”L’Europa è il nostro obiettivo e lavoreremo tanto per raggiungerlo. Ricordiamoci, però, che gruppo e allenatore sono nuovi, stiamo compattando la squadra, provando moduli diversi. Abbiamo fatto bene finora, e anche io credo di aver ben figurato. Mi sento bene, sono fiducioso per le prossime sfide, innanzitutto quella contro il Bari. La sosta non ci voleva avevamo già un bel ritmo nelle gambe. Da ex leccese ci penso molto al match contro il Bari. Di Lecce ho dei bei ricordi. Sicuramente potrei vedere questo match come un derby, ma io invece penso solamente ai tre punti”.